Costruzioni Lego: dove buttare un mattoncino rotto? Info, guida allo smaltimento

I giocattoli si rompono, si sa. Come si sa che quelli a rompersi più facilmente sono i giocattoli più delicati o fatti di materiali scadenti. Non è il caso dei mattoncini Lego, però! Anzi, a dirla tutta, i mattoncini della Lego sembrano davvero indistruttibili. In ogni caso, può capitare (molto raramente!) di ritrovarti con un mattoncino rotto. In questo caso che si fa? Si butta via? E dove?

La plastica dura non è riciclabile

Forse non tutti sono ancora a conoscenza del fatto che la plastica non va indistintamente gettata del classico cassonetto giallo. Insomma, c’è plastica e plastica. Quella cosiddetta plastica dura (con cui sono fatti i mattoncini della Lego) non si ricicla nel cassonetto della plastica. Non sempre è facile riconoscere la tipologia di plastica. Le bottiglie di plastica, ad esempio, sono riciclabili.

Per semplificare, si può dire che la plastica riciclabile è tutto ciò che è imballaggio in plastica, cioè tutto quello che al momento dell’acquisto conteneva qualcos’altro. Tutto ciò che, al contrario, non è imballaggio va buttato nell’indifferenziata.

Le alternative

Ok, il vostro  mattoncino Lego si è rotto, la delusione può essere tanta, e molto probabilmente potrebbe essere inutilizzabile per come era stato pensato originariamente. Ma non tutto è perduto! Vi siete mai trovati di fronte alla situazione in cui il giocattolo preferito di vostro figlio si rompe o non funziona più come dovrebbe? Sicuramente sì. Riparare un giocattolo o inventarsi un altro utilizzo, può essere molto creativo e stimolante per la fantasia di vostro figlio. Certo, il mattoncino della Lego non è facile da riparare, ma lo si può sempre utilizzare dandogli una nuova funzione. Insomma, aggiustare un giocattolo rotto (che sia un mattoncino della Lego, o altro) aiutare a sviluppare:

  • la pazienza,
  • la creatività,
  • la manualità,
  • il rispetto per le cose.

Lego Foundation

Se, invece, ti dovessi trovare nella condizione di doverti o volerti disfare dei  mattoncini Lego, perché non ti servono più, non fare l’errore di buttarli via, perché possono essere dati ad altri bambini che saranno felicissimi di averli! I Lego sono uno di quei pochi giochi da bambino-ragazzo che non hanno età e non stancano mai, quindi ti consigliamo di regalarli o di darli in beneficenza. Le scuole o gli asili, ad esempio, li accettano sempre molto volentieri!

Può capitare che, dopo la fase di stampaggio, alcuni mattoncini non soddisfino gli standard dell’azienda e, in questo caso, vengono frantumati per creare nuovi pezzi. E, nel caso di una produzione eccessiva di mattoncini dello stesso tipo, l’azienda li dona a enti di beneficenza di tutto il mondo, attraverso la Lego Foundation.

Ho una grande passione per la scrittura e la lettura, e mi piace documentarmi su qualsiasi argomento. Da quando sono mamma, poi, mi sono interessata particolarmente al mondo dei giocattoli, e dei mattoncini Lego. E’ incredibile quante cose si possano costruire a partire da un piccolo e semplice mattoncino!

Back to top
Migliori Costruzioni LEGO