Costruzioni Lego City: prodotti migliori, fasce di prezzo, opinioni

La linea Lego City

Tra tutte le linee dell’azienda danese, la Lego City è una tra le più apprezzate. Probabilmente perché riproduce modelli e set tanto amati dai bambini e dai ragazzi, come i veicoli ed edifici della città. Quale bambino non rimane rapito di fronte alle macchine agricole, agli aerei, ai grandi camion della spazzatura, alle gru, ai veicoli dei pompieri, e della polizia? Indistintamente, sia bambini che bambine, sono attratti da tutto ciò che li circonda, dal mondo reale, insomma, a partire dal quale poter inventare storie fantastiche.

Prima di acquistarne una confezione Lego City per i nostri figli, ci sono cose che ti sarà utile sapere, come la fascia d’età consigliata, in base alla quale poter iniziare la caccia al modello perfetto. Inoltre, esistono una moltitudine di forme, modelli e temi di questa famosa linea, e tutti si possono adattare facilmente agli interessi del bambino o della bambina, come del ragazzo o della ragazza.

La fascia d’età

Visto che esistono diversi tipi di mattoncini, da quelli più grandi a quelli più piccoli, che vengono utilizzati per la realizzazione di modelli più o meno complessi, tutte le costruzioni Lego. Sono disponibili anche piccoli set di costruzioni Lego pensate per bimbi piccoli (a partire da un anno di età), con costruzioni semplici e dimensioni maggiori per evitare che vengano ingeriti, come Lego Duplo. Puoi trovare anche prodotti pensati per adulti (come la linea Lego Architecture). I prodotti Lego City sono disponibili in queste fasce d’età:

  • dai 3 ai 5 anni,
  • dai 6 agli 8 anni,
  • dai 9 agli 11 anni,
  • dai 12 anni in su.

Come vedete, manca la prima e l’ultima fascia d’età, e il maggior numero di costruzioni le puoi trovare nelle ultime 3 fasce d’età, ovvero dai 6 ai 12 anni e più. Sappi, comunque, che queste sono solo delle indicazioni generali, ma che vanno rispettate nel caso in cui siano presenti pezzi non adeguati all’età del bambino, sia per la sua sicurezza, sia per sottoporgli un gioco che è in grado di fare.

Le altre linee Lego 

Agli inizi l’azienda produceva solo un tipo di mattoncino, ma poi con il tempo si è andata sempre più specializzando e, ad oggi, conta diverse linee di prodotto, specifiche per i temi trattati, la fascia d’età, etc. Oltre alla Lego City, puoi scegliere tra diversi prodotti, come ad esempio:

  • LEGO Duplo
  • LEGO Toy Story
  • LEGO Classic
  • LEGO Disney
  • LEGO Star Wars
  • LEGO Marvel
  • LEGO Juniors
  • LEGO Jurassic World
  • LEGO Technic
  • LEGO Friends
  • LEGO Creator
  • LEGO Creator Expert
  • LEGO Harry Potter
  • LEGO Architecture

La scelta è molto vasta, e per un acquisto azzeccato potresti partire, oltre che dall’età, dall’interesse del bambino o della bambina verso un particolare tema. Alcuni prodotti, infine, sono pensati per un pubblico adulto e di appassionati collezionisti, come nel caso delle costruzioni rare e fuori produzione.

Un gioco istruttivo

Numerosi studi di esperti hanno dimostrato che il gioco delle costruzioni è non solo divertente, ma anche istruttivo. Le costruzioni sono uno di quei giochi che mettono d’accordo grandi e piccoli, genitori, educatori e bambini. Ma perché sono così elogiate? Quali sono i benefici di questo gioco? Vediamoli:

  • Migliora le capacità motorie,
  • Migliora la concentrazione,
  • Aiuta a sviluppare le capacità di calcolo,
  • Sviluppa l’immaginazione,
  • Accresce l’autostima e la fiducia in se stessi,
  • aiuta ad avere pazienza,
  • Fa acquisire le nozioni spaziali,
  • Incoraggia il lavoro di squadra.

Quest’ultimo è un aspetto sul quale vale la pena di soffermarsi Il lavoro di squadra, così importante per il bambino, aiuterà a rafforzare i legami e le relazioni, ad acquisire valori di cooperazione e di aiuto. Lavorare insieme nel raggiungimento di un fine comune è una tra le attività più importanti che possa fare un bambino, perché lo aiuterà al senso della partecipazione. Insomma, giocare alle costruzioni Lego, sia da soli che in compagnia, è molto di più che un semplice divertimento.

Dal legno alla plastica

Forse non tutti sanno che all’inizio della sua attività, l’azienda produceva oggetti completamente in legno, e di legno erano anche i mattoncini. Ma, a partire dal 1949 l’azienda ha cominciato ad utilizzare la plastica come fonte principale per realizzare i suoi giocattoli, e quindi anche le famose costruzioni. Il legno, infatti, presentava tutta una serie di svantaggi che con l’utilizzo della plastica sono andati scomparendo.

Più resistente, colorata, e praticamente indistruttibile, la plastica ABS è priva di sostanze tossiche ed è anche resistente alle alte temperature. Negli ultimi anni, l’azienda Lego sta pensando a una svolta green, totalmente ecologica.

Criteri di acquisto

Il mondo dei Lego è davvero molto ampio che, se non sai come muoverti, può anche confonderti. Ci vuole un certo criterio per la scelta. Per trovare il prodotto giusto, sia per tuo figlio che per tua figlia, da regalare o da acquistare per te, potresti prendere in considerazione i seguenti criteri di acquisto:

  • l’età del bambino/bambina o ragazzo/ragazza,
  • gli interessi specifici,
  • il rapporto qualità-prezzo,
  • le edizioni speciali,
  • il numero dei pezzi,
  • il prezzo.

Quanto costano

Sulla qualità dei Lego non si discute, perché tutti sono d’accordo, ma è sul costo dei loro modelli che gli utenti ogni tanto si lamentano. Non possiamo dire che siano economici, ma allo stesso tempo il rapporto qualità-prezzo ci sembra ottimo. I modelli della linea Lego City si possono suddividere in 4 fasce di prezzo:

  • bassa (0-20 euro),
  • medio-bassa (20-50 euro),
  • medio-alta (50-100 euro),
  • alta (100-200 euro).

La maggior parte dei prodotti ha un costo inferiore ai 20 euro, e la fascia con un più basso numero di prodotti è quella più cara, ovvero tra i 100 e i 200 euro. Vedere sempre i prezzi sui siti dei produttori perché per natura sono soggetti a cambiamenti, per questo indichiamo solo fasce molto approssimative.

Ho una grande passione per la scrittura e la lettura, e mi piace documentarmi su qualsiasi argomento. Da quando sono mamma, poi, mi sono interessata particolarmente al mondo dei giocattoli, e dei mattoncini Lego. E’ incredibile quante cose si possano costruire a partire da un piccolo e semplice mattoncino!

Back to top
Migliori Costruzioni LEGO